Il lutto

Addio all’arbitro Puhl: diresse Italia-Brasile del ’94

Addio all’arbitro Puhl: diresse Italia-Brasile del ’94

L'arbitro fu anche protagonista in negativo del match tra Italia e Spagna

Redazione ITASportPress

Per certi aspetti è stato uno dei volti iconici del Mondiale 1994 negli Stati Uniti. E' stato lui a sancire la vittoria del Brasile sull'Italia ai calci di rigore, nella finale divenuta celebre per gli errori dal dischetto di Franco Baresi, Daniele Massaro e Roberto Baggio, vanificando la prodezza iniziale di Gianluca Pagliuca. A dirigere quella gara c'era lui, Sándor Puhl. Il fischietto ungherese è scomparso oggi a 65 anni. In carriera fu votato per quattro volte consecutive miglior arbitro del mondo tra il 1994 e il 1997.

CONTESTATO

Puhl venne contestato fortemente nel corso del torneo da parte della Spagna. Infatti il direttore di gara non si accorse di una gomitata rifilata dal difensore italiano Mauro Tassotti allo spagnolo Luis Enrique nei quarti di finale, vinti poi proprio dagli azzurri per 2-1. Un episodio che forse avrebbe potuto condizionare l'esito di quella partita.

tutte le notizie di