Agnelli e la richiesta al Governo: “Stadi semi aperti al pubblico da luglio”

Il patron della Juventus vorrebbe una parziale apertura ai tifosi

di Redazione ITASportPress
Agnelli

La Serie A si prepara a ripartire. Dopo lo stop per l’emergenza coronavirus pare che il calcio possa tornare a dare un pizzico di serenità nella vita delle persone. A metà giugno il via al campionato e alle altre competizioni. Il tutto, rigorosamente, a porte chiuse.

Ma ci sarebbe già chi, come Andrea Agnelli, presidente della Juventus, guarda avanti e pensa alla riapertura, seppur parziale, degli stadi al pubblico. Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, nel corso dell’assemblea di Lega di venerdì, il numero uno della Vecchia Signora avrebbe messo in evidenza la sua intenzione di spingere per avere una parte dei tifosi negli impianti. “Mi aspetto che a luglio il governo ci dia una prima apertura parziale degli stadi“, queste sarebbero state le parole di Agnelli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy