Altafini: “Non vedo favoriti in questo campionato. A volte mi chiedo quanto avrei potuto segnare oggi…”

L’ex attaccante parla della prossima Serie A

di Redazione ITASportPress

Josè Altafini, storico ex attaccante della Juventus ma anche di Napoli e Milan, prova ad analizzare quella che sarà la nuova stagione di Serie A. L’ex centravanti ha parlato a margine di un evento nel fiorentino, dove ha toccato svariati temi, partendo dalla prossima favorita in Serie A fino ai nuovi colpi di calciomercato.

LE PAROLE DI ALTAFINI

Altafini
Altafini (Getty Images)

“È difficile dire chi sia favorito per vincere il prossimo campionato, se dovessi basarmi sui risultati recenti dico Juventus, ma non ci sono tante altre motivazioni. Pirlo dovrà adattarsi rapidamente, si troverà davanti qualcosa di nuovo. Messi? Trovo la decisione di restare al Barcellona naturale. Tonali non potrà cambiare il Milan, sarà un aiuto per i compagni. Mi piace la Nazionale italiana, Mancini ha una buona rosa a disposizione. Peccato per Zaniolo, ma il futuro è suo. A volte mi chiedo quanto avrei potuto segnare con tutto il materiale che c’è oggi a disposizione per i calciatori, girano troppi soldi”. Così Josè Altafini ha toccato diversi temi con il campionato italiano ai blocchi di partenza. (Parole riprese da Tmw)

WANDA NARA È BOLLENTE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy