ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL MISTER

Ancelotti ‘riveste’ i panni del calciatore: “Mi sarebbe piaciuto essere come…”

Ancelotti (getty images)

Il mister ha commentato chi gli sarebbe piaciuto essere nella sua carriera da giocatore

Redazione ITASportPress

Vola il Real Madrid in Liga con il successo sulla Real Sociedad che permette alla squadra di Carlo Ancelotti di fare un primo vero allungo in Liga. Vinicius e Jovic hanno messo il timbro sulla vittoria dei Blancos che fa felice il mister.

Proprio il tecnico di Reggiolo, a margine del weekend di campionato, si è fatto sfuggire alcune simpatiche battute relativamente alla sua carriera da centrocampista e al desiderio, potendo, di scegliersi "un altro ruolo".

CENTRAVANTI - "Beh, sicuramente nella mia carriera non ho fatto troppi gol", ha detto Ancelotti come riportato dal sito del Real Madrid. "Se avessi potuto scegliere, mi sarebbe piaciuto essere un attaccante. Uno come Benzema, Vinicius e Haaland. Centravanti che segnano molto. Proprio perché io in carriera non ho mai segnato tanti gol".

ASSENZA - Ma tornando all'attualità, Carletto ha anche annunciato il possibile forfait di Benzema contro l'Inter nel match di Champions: "Karim ha avuto un problema, gli dava un po' fastidio e non volevo forzarlo. L'ho rimosso e nei prossimi giorni vedremo come starà. Non credo sarà disponibile per la partita di martedì, ma può essere che lo sia per la partita di domenica (derby contro l'Atletico Madrid ndr)".

 Benzema (getty images)
tutte le notizie di