Antimafia, l’on. Taglialatela: “Io ultrà del Napoli e canto Juve m***a”

Parole che hanno suscitato l’indignazione da parte dei tifosi bianconeri che si sono sfogati sui social network

di Redazione ITASportPress

Marcello Taglialatela, membro della Commissione Antimafia che sta facendo luce sull’inchiesta “Alto Piemonte” che tira in ballo la Juventus e i suoi rapporti presunti con la ‘ndrangheta, a “La Zanzara” ha rivelato, senza peli sulla lingua, la sua fede per il Napoli, squadra della sua città natale. Ecco quanto dichiarato dall’onorevole ai microfoni di Radio 24: “Cosa c’entra la mia foto insieme a La Russa con la sciarpa Juve Merda? Dal punto di vista della passione sono assolutamente un ultras, dire ‘Juve Merda’ è una cosa che, ogni tanto, dal punto di vista calcistico diverte. Quando la Juventus lo merita, lo canto. Salvini? Quello non è un canto contro il Napoli, è un canto contro la città. Augurarsi che i napoletani vengano lavati col fuoco è la stessa cosa?”. Queste parole hanno suscitato l’indignazione da parte dei tifosi bianconeri che si sono sfogati sui social network.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy