Atalanta, Gomez: “La fascia da capitano? Quella nuova era troppo grande…”

Atalanta, Gomez: “La fascia da capitano? Quella nuova era troppo grande…”

L’argentino, trascinatore nel posticipo della prima giornata contro il Frosinone, torna sulla polemica per le nuove fasce…

di Redazione ITASportPress

Due assist, ma anche due gol, per Alejandro “Papu” Gomez, trascinatore dell’Atalanta che liquida il Frosinone al debutto in campionato tornando a vincere nella giornata inaugurale dopo 10 anni.

L’argentino, capocannoniere dopo 90′ di campionato, ha commentato la gara ai microfoni di Sky Sport: “In Europa dobbiamo giocare a Reggio, ci mancava il nostro stadio e siamo contenti di aver debuttato così. Negli ultimi anni avevamo sofferto nella prima partita, adesso siamo in forma grazie al preliminare. Stasera ho raggiunto quota 50 gol in Serie A, ci tenevo. Lo sfogo del mister? Negli ultimi anni la società ha fatto cose straordinarie, non si può dire nulla”.

Adesso sotto con il Copenaghen, ultimo ostacolo verso la fase a gironi di Europa League: “Il nostro obiettivo è entrare nei gironi di Europa League, il Copenaghen è una squadra forte e organizzata, superiore a quelle affrontate finora, ma dobbiamo farcela”

Infine, una precisazione sulla nuova fascia da capitano. Gomez ha indossato la propria, personalizzata, dopo aver contestato pubblicamente la novità introdotta dalla Lega. Ma non per boicottaggio…: “La fascia? Quella nuova era troppo grande, non ho voluto trasgredire, spero ne arrivi una più piccola…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy