Atalanta, Gomez: “Sogno il Mondiale. Spinazzola? Meglio che vada via”

Atalanta, Gomez: “Sogno il Mondiale. Spinazzola? Meglio che vada via”

Lunga intervista rilasciata dal “Papu” ai taccuini dell’Eco di Bergamo

di Redazione ITASportPress

Lunga intervista rilasciata da Alejandro Gomez ai taccuini de L’Eco di Bergamo; ecco un estratto di quanto dichiarato dal capitano dell’Atalanta:

FASCIA“La società mi ha comunicato che per disposizione della Lega saranno consentite solo le fasce tradizionali. Niente più personalizzazioni. Non commento”.

MONDIALI“Ci terrei tantissimo, è un sogno. Per la sosta di settembre non sono stato convocato, la concorrenza è tanta. Sarà difficile, ci potrò arrivare solo ripetendo la scorsa stagione”.

EUROPA LEAGUE“Voglio fare strade in Europa e secondo me è meno difficile di quel che si pensa. Considero più difficile il campionato, in Europa vedo tante squadre per valori alla nostra portata”.

PARAGONI“Rispetto all’anno scorso, a livello di titolari siamo più deboli, ma di certo ora ci sono più alternative in tutti i reparti”.

SPINAZZOLA“A questo punto preferisco che vada via. Se qui non è felice, non ci serve. Meglio che vada, noi siamo l’Atalanta”.

ROMA“Per noi è decisivo fare punti subito. La Roma è un cantiere perché ha cambiato allenatore e ha ceduto Salah e Ruediger, ma è ai vertici del calcio italiano: l’affronteremo senza paura, ma con grande rispetto”.

CONTRATTO“L’Atalanta mi ha fatto un contratto da big, io ho scelto di restare per il club, il mister, l’ambiente. Un contratto del genere comporta grandi responsabilità, so che dovrò contribuire a tenere l’Atalanta dove merita con i goal, gli assist, aiutando i giovani a crescere. Da capitano”.

OFFERTE“Avevo come opportunità lo Zenit di Mancini, poi la Lazio. Ho scelto Bergamo e sono felice di averlo fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy