Atalanta, Gomez spegne il mercato: “Non è il momento di parlarne…”

Atalanta, Gomez spegne il mercato: “Non è il momento di parlarne…”

L’argentino, obiettivo della Lazio, dribbla le voci alla vigilia del debutto ufficiale della stagione in Europa League

di Redazione ITASportPress

Se sarà la sua ultima partita con la maglia dell’Atalanta lo dirà il calciomercato, i cui rumors continuano a indicare il Papu Gomez come un obiettivo sensibile della Lazio per il dopo Felipe Anderson.

Il capitano della Dea non sembra incedibile, ma intanto scenderà regolarmente in campo nella prima partita ufficiale della stagione, a Reggio Emilia contro il Sarajevo nell’andata del secondo turno preliminare di Europa League.

E, interrogato sul tema alla vigilia della partita, Gomez sembra avere poca voglia di parlare di altro che non sia la gara contro i bosniaci: “Non mi sembra il caso di parlare di mercato alla vigilia di una partita importante per tutti – ha detto Gomez, che ha poi fatto eco a quanto dichiarato da Gasperini sulle difficoltà della partita – Contro il Sarajevo sarà una partita tosta, ma non dobbiamo essere presuntuosi. Vogliamo arrivare ai gironi e per farlo faremo un passo alla volta. Brucia ancora il modo in cui siamo usciti nell’ultima Europa League, ci è mancato pochissimo contro il Dortmund”.

Il Papu chiude con parole da vero capitano che sembrano allontanare l’addio: “Ogni anno dopo tante partenze dobbiamo fare dei miracoli, ma vogliamo confermarci. Ormai i ragazzi che sono rimasti giocano a memoria, ma i nuovi devono adattarsi velocemente anche se non sarà facile”.

Il figlio di Gomez dà spettacolo…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy