Atalanta, Romero: “Venire qui scelta giusta per mia carriera. Lukaku, Lautaro e Tadic i più forti affrontati”

Il difensore nerazzurro sull’avvio di stagione

di Redazione ITASportPress
Romero

Dal Genoa all’Atalanta passando per la Torino bianconera. Cristian Romero, neo difensore della Dea, ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali della società a proposito del suo trasferimento e del suo approccio al nuovo ambiente.

Romero: “Qui scelta giusta. Giocare in Champions era mio obiettivo”

Romero
Romero (Instagram Romero)

“Fin dal primo giorno qui tutti mi hanno fatto sentire uno di loro: sono felice. Sono molto contento, perché ho trovato un gruppo, una squadra e persone fantastiche. Bergamo è una città bellissima e tranquilla”, ha racconto Romero sul primo approccio con l’ambiente atalantino. “Mia moglie e io una volta siamo usciti col Papu Gomez che ci ha fatto conoscere un po’ la città”.

Passando poi al lato sportivo: “Giocare in Champions era il mio obiettivo e penso che venir qui sia stata la scelta giusta per crescere, per l’allenatore e per la società”. E sugli avversari più duri trovati fin qui: “Lautaro Martinez e Lukaku insieme a Tadic dell’Ajax sono i tre attaccanti più forti che abbia marcato: devo essere sempre al cento per cento per fare altre partite al livello di quella con l’Inter in campionato. Manca ancora tantissimo ma penso che fino ad ora sto facendo bene: mantenere un livello alto è la cosa più difficile, devo lavorare e imparare da Gasperini. Spero di continuare così. I tifosi? Mi scrivono spesso sui social: sapere che sono già nel loro cuore è bellissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy