Atalanta, San Siro ridotto per la Champions League: chiuse le curve di Inter e Milan

Atalanta, San Siro ridotto per la Champions League: chiuse le curve di Inter e Milan

La decisione dopo le lamentale degli ultras nerazzurri e rossoneri

di Redazione ITASportPress
San Siro

Sarà una stagione storica, quella che si appresta a vivere l’Atalanta. I nerazzurri, grazie al terzo posto conquistato nello scorso torneo, prenderanno parte per la prima volta alla Champions League. Sede delle partite interne dei bergamaschi, a cause dell’indisponibilità del nuovo Gewiss Stadium, sarà San Siro. Una decisione che ha suscitato polemiche da parte degli ultras di Inter e Milan, alterati nel vedere una tifoseria rivale nei propri settori. Secondo quanto raccolto da L’Eco di Bergamo, la Curva Nord e la Curva Sud verranno però chiuse, lasciando così a disposizione il primo anello (26.000 posti) e il secondo anello arancio e rosso. La formazione di Gian Piero Gasperini potrà contare quindi fino ad un massimo di 40.000 spettatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy