Atalanta, Toloi: “Io leader. Non vediamo l’ora di giocare ancora la Champions. Sullo scudetto…”

Il difensore punto fermo della Dea

di Redazione ITASportPress
Toloi

Rafael Toloi parla da vero leader. Nell’Atalanta di Gian Piero Gasperini, il brasiliano è senza dubbio uno dei veterani, e non ha alcun timore di prendersi sulle spalle le giuste responsabilità. A margine dell’inizio del campionato, il centrale nerazzurro ha parlato all’Eco di Bergamo delle ambizioni della squadra e non solo.

Toloi: “Io leader. Su Scudetto e Champions League…”

Toloi
Toloi (Getty Images)

Non ha paura di parlare di Tricolore Toloi anche se mantiene i piedi per terra: “Lo scudetto? Non ne parliamo, vedremo dove saremo a 10-15 gare dalla fine”, ha risposto il calciatore della Dea. “Sicuramente non vediamo l’ora di rigiocare in Champions League, farlo a Bergamo sarà più bello e un vantaggio. La stagione appena trascorsa non è una responsabilità, ma porta grande entusiasmo: stiamo lavorando per un’altra grande annata. Rivincita col Psg? Siamo pronti a giocare contro chiunque. Ora dobbiamo pensare al Torino e sappiamo già che sarà subito una partita per noi molto tosta”.

Da “capitano aggiunto”, poi, il difensore ha commentato: “Io leader? Sono felice di cominciare il mio sesto anno all’Atalanta, non avrei mai immaginato di togliermi così tante soddisfazioni qui. Sono stimato dai compagni e questo mi fa piacere. Mi sento leader, sì: credo sia normale, perché sono uno di quelli da più tempo in squadra”. E sulla squadra, ed in particolare sul caso Ilicic: “È un ragazzo fantastico, oltre che grande professionista: siamo contenti che sia rientrato. Ha vissuto un momento particolarmente difficile e duro, ma noi siamo sempre stati al suo fianco”.

LOOK DA CAPOGIRO PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy