Atletico Madrid, l’ex Pantic stronca Simeone: “Il suo gioco non mi piace”

Atletico Madrid, l’ex Pantic stronca Simeone: “Il suo gioco non mi piace”

L’ex attaccante serbo duro con il Cholo, di cui è stato compagno all’Atletico negli anni ’90

di Redazione ITASportPress

Nel giorno dell’atteso derby di Madrid tra Real e Atletico, che guardano dall’alto in classifica il Barcellona, ha preso la parola un grande ex dei Colchoneros, Milinko Pantic, che non ha usato mezzi termini per commentare il gioco di Diego Simeone, da anni oggetto di dibattito: “Ha sempre lo stesso stile di gioco, che a me non piace. Abbiamo punti di vista differenti. Io mi riconosco di più nel calcio di Guardiola e Wenger”.

Pantic, che di Simeone è stato compagno all’Atletico tra il ’95 e il ’97, vincendo Liga e Coppa di Spagna, svela che il Cholo non era proprio il suo migliore amico ai tempi della militanza comune in biancorosso…: “Come giocatori eravamo molto diversi, a me piaceva una cosa, a lui un’altra”.

Il serbo concede però all’argentino l’onore delle armi per i risultati ottenuti: “Il suo calcio è volto più a distruggere e a ripartire che a costruire, ma gli va riconosciuto che ha vinto molto. Fino a quando si portano a casa titoli non si può discutere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy