Atletico Madrid, Vitolo accoglie Diego Costa: “Metterebbe la gamba pure in un ventilatore”

L’ex Chelsea subito a segno contro il Lleida in Coppa del Re: ecco il curioso benvenuto dell’altro nuovo arrivo dei colchoneros…

di Redazione ITASportPress

A volte succede che le espressioni migliori, quelle più indovinate per descrivere il momento di una squadra o di un giocatore o le caratteristiche di qualcuno vengano direttamente da un allenatore o da un calciatore e non da un giornalista.

Quello è quanto accaduto per celebrare il ritorno di Diego Costa all’Atletico Madrid. L’attaccante ex Chelsea sono bastati cinque minuti per ritrovare il gol con i colchoneros, quelli successivi all’ingresso in campo al 18’ della ripresa della partita di Coppa del Re contro il Lleida. Gol e leggero infortunio per simboleggiare la voglia del numero 18 di tornare ad esultare con i colori del cuore e il carattere da guerriero di Costa, fotografato con efficacia ed emozione dal compagno di squadra Vitolo, alla prima con l’Atletico dopo essere tornato dal prestito al Las Palmas.

Queste le parole dell’attaccante: “Ho sempre sognato di giocare per questo club. Gli infortuni sono alle spalle, voglio fare bene. Sono felice per Diego Costa, per gli attaccanti segnare diventa vitale. Gli darà fiducia. Lui è uno che metterebbe la gamba pure in un ventilatore”.

Metafora efficace, mentre oltre è andato Gerard Albadalejo, tecnico del Lleida: “Diego Costa è uno dei migliori attaccanti della storia, non sono l’unico a pensarla così. Gioca nel suo ruolo alla perfezione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy