Atletico Madrid, Vrsaljko si distrae e sale sul pullman del Siviglia

Curioso episodio al termine del quarto di finale di ritorno di Coppa del Re

di Redazione ITASportPress

Si scherza spesso sul fatto che un allenatore che affronta la propria ex squadra, ovviamente sul campo di quest’ultima, possa sbagliare panchina, avvicinandosi per errore, e magari a volte sedendovici pure sopra, a quella occupata fino a qualche tempo prima.

Di episodi del genere ne sono anche successi, benché rari. Ancora meno frequente, però, è che a commettere un errore simile sia un giocatore. E che al posto della panchina ci sia il pullman avversario. Eppure proprio questo è quanto accaduto a Sime Vrsaljko al termine del quarto di finale di ritorno di Coppa del Re che l’Atletico Madrid ha perso per 3-1 in casa del Siviglia.

L’ex esterno di Genoa e Sassuolo, a lungo obiettivo di mercato del Napoli, ha perso di vista il pullman della propria squadra, intento a guardare il proprio cellulare, al punto da salire sul pullman degli andalusi.

Il tutto davanti allo sguardo divertito e incredulo di un poliziotto, costretto a intervenire dopo che il giocatore aveva messo piede sul bus. A quel punto, però, pure lo stesso Vrsaljko si era accorto della gaffe e senza proferire parola, ma con un semplice gesto d’intesa con il poliziotto, ha sceso le scalette ed è tornato nella direzione giusta…

Atletico Madrid, dampo brutto? Simeone risponde così…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy