ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LA CURIOSITA'

Bale e la proposta di giocare nell’Inghilterra e non nel Galles: il retroscena

Bale (getty images)

L'agente del gallese racconta un aneddoto andato in scena col proprio assistito

Redazione ITASportPress

Jonathan Barnett, agente tra gli altri di Gareth Bale, ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni al Daily Mirror per spiegare il rapporto dell'attaccante con la maglia della sua Nazionale, il Galles. In modo particolare il procuratore ha raccontato un curioso aneddoto relativo ad una proposta che fece all'esterno classe 1989 qualche tempo fa.

NAZIONALE - "Dal primo giorno che ho incontrato lui e suo padre ci ha detto quanto fosse importante per lui la maglia del Galles", ha esordito Barnett. "Quando gli ho detto che avrebbe avuto la possibilità di giocare per l'Inghilterra, lui mi ha gridato: 'Non dirlo mai più se vuoi essere il mio agente!'. È un gallese fanatico. Se arriverà al Mondiale con la sua Nazionale sarà il suo coronamento".

La speranza di Bale è proprio quella di andare al Mondiale in Qatar nel 2022 e magari ritirarsi dal Galles con questo bel traguardo raggiunto. Le prossime due partite saranno decisive in tal senso con le sfide contro Bielorussia e Belgio fondamentali.

 Bale (getty images)
tutte le notizie di