ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

VOGLIA

Bale, l’agente: “Dissapori con Zidane e infortuni lo hanno frenato. Vuole il Mondiale”

Bale (getty images)

Il procuratore del gallese fissa gli obiettivi e fa un riassunto del momento del suo assistito

Redazione ITASportPress

Torna a parlare Jonathan Barnett, agente di Gareth Bale, esterno offensivo del Real Madrid, che è intervenuto al Mirrorper discutere del suo assistito tornato in camiseta blanca dopo la stagione in prestito al Tottenham. Diverse le voci che vorrebbero il gallese vicino al ritiro ma il procuratore smentisce ogni rumors facendo capire quali siano i piani del classe 1989.

FRENATO - "Il ritorno al Tottenham diciamo che non è stato quello ideale che ci si aspettava", ha esordito Barnett sul prestito di Bale agli Spurs nella scorsa stagione. "Con Mourinho dico solo che non avevano la stessa idea del calcio. Ad ogni modo è tornato al Real Madrid ed è stato subito titolare. Negli ultimi anni è stato frenato da infortuni e da molte incomprensioni con Zidane. Ora c'è di nuovo Carlo Ancelotti alla guida del club e dico che è un peccato che si sia rotto infortunato al ginocchio. C'è molta strada da fare per il recupero".

OBIETTIVO - Nonostante i guai fisici, le ambizioni di Bale sembrano intatte: "Sarebbe un sogno per lui poter partecipare ad una fase finale della Coppa del Mondo con il Galles", ha aggiunto l'agente. "È la cosa più importante per lui in questo momento credo".

 Bale (getty images)
tutte le notizie di