Bale, l’agente: “Trattato male a Madrid dai tifosi e il Real non lo ha difeso. Spero non si ponga problema del ritorno in Spagna”

Jonathan Barnett e il trasferimento del gallese al Tottenham

di Redazione ITASportPress

Gareth Bale al Tottenham è sicuramente uno dei colpi più importanti del calciomercato internazionale. Il gallese ha salutato il Real Madrid per ritornare in Premier League dove ad accoglierlo ha trovato i suoi ex tifosi Spurs. Intervistato dalla BBC, il suo agente Jonathan Barnett ha commentato il trasferimento del suo assistito senza risparmiare qualche stoccata ai blancos e al modo in cui l’esterno d’attacco è stato trattato.

Bale: il rapporto con il Real Madrid e i fan

Bale (Twitter Tottenham)

“Spero che la questione del ritorno di Gareth al Real non venga neppure sollevata”, ha esordito Barnett in riferimento alla possibilità che Bale non rimanga al Tottenham al termine della stagione. “Sono sicuro che Gareth farà bene al Tottenham e vorrà restare, e il resto delle formalità sarà facile da risolvere. Sicuramente spero che riacquisti il ​​suo amore per il calcio e che giochi come sa. Ma tutto dipende da lui. Bale non è venuto certo a guardare gli altri giocare. Ha ottenuto più risultati all’estero di qualsiasi altro calciatore britannico“.

E poi sul rapporto con il Real Madrid: “Secondo me al Real Madrid Gareth è stato trattato diversamente da come avrebbe meritato considerando quanto ha dato a questo grande club”, ha detto il procuratore. “Dopo sette anni e tutti i successi ottenuti, sarebbe dovuto essere essere trattato meglio, ma non voglio incolpare nessuno. Penso che i fan si siano comportati in modo molto pesante con lui e il club non ha fatto nulla per aiutare a sistemare questa situazione in alcun modo”.

VIKY VARGA INCANTA IN BIKINI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy