Balotelli, amaro sfogo su Instagram: “Stufo delle critiche, chiedo rispetto”

Balotelli, amaro sfogo su Instagram: “Stufo delle critiche, chiedo rispetto”

Il centravanti sembra paventare l’ipotesi di non rispondere in futuro ad una chiamata della Nazionale

di Redazione ITASportPress
Balotelli

Amaro sfogo da parte di Mario Balotelli. L’attaccante del Marsiglia, escluso daRoberto Mancini nelle convocazioni per gli impegni di qualificazione ad Euro 2020, ha pubblicato un lungo post su Instagram risponde alle dure critiche ricevute in questi giorni.

RISPETTO – “Ci avete mai pensato che magari, non sarà mai… ma ci sarà bisogno anche di me un giorno ed io sarò pronto come lo sono stato in questi 3 anni, sentendo alcuni di voi insultarmi, denigrarmi, sottovalutarmi,  negli anni possa anche essermi stancato emozionalmente e quindi rifiutare di andare? Non sono un robot, nè un’epidemia, nè un deficiente… tante volte non rispondo per evitare problemi o tensioni inutili, ma sento e vedo tutto e accumulo e mi stufo. Anche ioRispettatemi tanto quanto io rispetto l’Italia e già saremo a buon punto. Non pretendo di essere amato, coccolato o considerato un fenomeno, ma vi garantisco che potreste tirare fuori il meglio di me soltanto rispettandomi anche perché non sto facendo niente per non esserlo… e quindi ve lo chiedo gentilmente prima di esigerlo”.

FORZA AZZURRI – Supermario, infine, ha voluto manifestare il proprio sostegno agli azzurri impegnati questa sera contro il Liechtenstein, e, soprattutto, a Moise Kean: “Forza azzurri! Forza Moise Kean, meriti il meglio. E’ un traguardo che va oltre l’aspetto sportivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy