ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SUPER MARIO

Balotelli: “Felice di quanto fatto in carriera. Qualche rimpianto con la Nazionale”

Balotelli (getty images)

Parla il bomber italiano

Redazione ITASportPress

Mario Balotelli torna a parlare anche di Nazionale e lo fa ai microfoni di DAZN. L'attaccante ha avuto modo di affrontare diverse tematiche legate alla sua carriera ed in modo particolare ad alcuni rimpianti con la maglia Azzurra dell'Italia.

L'attaccante ora all'Adana Demirspor ha detto: "Sono felice di quello che ho fatto. Ho vinto tutto a livello di club, mi manca solo qualcosa a livello di Nazionale. È l'unica cosa che posso rimpiangere, ma non è mai troppo tardi". Sullo stage: "L'ultima chiamata è stata inaspettata, è stato davvero emozionante. Ora speriamo che l'Italia vada ai Mondiali, poi magari pensiamo anche a vincerli. La Macedonia non è una squadra semplice da affrontare, non bisogna sottovalutarla, così come la Turchia".

Dall'Italia al commissario tecnico Mancini col quale Balotelli ha sempre avuto un ottimo rapporto: "Mancini è l'allenatore a cui sono legato di più nella mia carriera. Lui mi ha fatto iniziare con l'Inter, nonostante i tanti attaccanti che c'erano. Ha avuto il coraggio di mettere me e non penso che tutti gli allenatori l'avrebbero fatto. Anche con Prandelli mi sono trovato molto bene, è stato sia permissivo che rigido con me. Ho avuto un bel rapporto con lui, così come con tutta quella Nazionale".

 Balotelli (getty images)
tutte le notizie di