Barcellona, Bartomeu annuncia: “Iniesta tornerà da noi come dirigente”

Barcellona, Bartomeu annuncia: “Iniesta tornerà da noi come dirigente”

Il presidente blaugrana anticipa il futuro di Don Andrés, andato a chiudere la carriera in Giappone

di Redazione ITASportPress

Il Barcellona si coccola il primo trofeo stagionale, la Supercoppa spagnola strappata al Siviglia e, a due settimane dall’inizio della Liga, si prepara per gli ultimi colpi di mercato.

In occasione del ‘XXXIX Congreso Mundial de Peñas’ del club catalano, il presidente Josep Maria Bartomeu ha fatto il punto della situazione, non escludendo eventuali ritocchi finali: “Stiamo completando una rosa eccellente. Abbiamo preso giovani come Lenglet, Arthur e Malcom, ma anche un calciatore esperto e con personalità come Vidal. Il mercato chiude il 31 agosto, resteremo attenti fino all’ultimo giorno”.

Il sogno, si sa, si chiama Paul Pogba, ma sembrano poche le sprperanze che il Manchester United accetti di privarsene senza poterlo sostituire, essendo il mercato inglese già chiuso.

Chiari sono gli obiettivi della stagione, a partire da quello di rimettere in bacheca la Champions, che manca dal 2015. Bartomeu ci crede e tesse le lodi del tecnico Valverde, criticato da stampa e tifosi dopo la clamorosa eliminazione subita dalla Roma nella scorsa Champions: “Affrontiamo la stagione con grande entusiasmo e tanti obiettivi – ha detto Bartomeu – Lo scorso anno abbiamo conquistato il Doblete, un risultato molto importante. Vogliamo vincere tutto. Valverde? Ha le idee chiare e gestisce molto bene il gruppo. Credo che davanti a noi abbiamo un futuro molto positivo”.

In chiusura uno sguardo al futuro attraverso un’anticipazione sul ritorno di Andrés Iniesta, nelle vesti di dirigente: “L’avventura di Andrés da giocatore del Barcellona è finita, ma un giorno tornerà per occupare un nuovo incarico. Ne abbiamo già parlato”.

Barcellona, Vidal si presenta ai nuovi tifosi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy