Barcellona, definito il piano B se salta l’arrivo di Lautaro

Sembra tutto fatto, ma si discute sulla clausola rescissoria: l’Inter spera…

di Redazione ITASportPress
Lautaro Martinez

A Barcellona sono sicuri: Lautaro Martinez sarà presto un compagno di squadra di Leo Messi.

L’attaccante dell’Inter, secondo quanto riportato da Don Balon, firmerà per sei anni con un ingaggio di 12 milioni netti.

Dubbio clausola

L’unico nodo resta legato alla clausola rescissoria, che sarebbe di 111 milioni. Dettagli, pensano in Catalogna, qualcosa di più, si augurano in casa interista, dove ovviamente si confida che l’affare salti e ‘El Toro’ resti in nerazzurro.

lautaro-martinez

L’alternativa

Per non lasciare nulla al caso a Barcellona ci si guarda intorno a caccia di alternative. Una delle più credibili porta a Gabriel Jesus, a propria volta obiettivo dell’Inter qualora partisse Lautaro.

Il brasiliano del Manchester City, classe ’97, sta disputando una buona stagione, ma non è ancora riuscito ad ottenere quella maglia da titolare cui aspira, complice la scomoda concorrenza di un altro argentino, ‘El Kun’ Aguero.

Gabriel Jesus
Getty Images

L’ipotesi Barcellona ovviamente stuzzica l’ex Palmeiras, tentato dalla possibilità di raccogliere l’eredità di Neymar, l’ultimo brasiliano capace di spopolare al Camp Nou.

LA BELLISSIMA FIDANZATA DI LAUTARO MARTINEZ

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy