Barcellona, Iniesta verso l’addio: vicino il sì al Tianjin Quanjian

Barcellona, Iniesta verso l’addio: vicino il sì al Tianjin Quanjian

Il centrocampista chiuderà la carriera in Cina: ingaggio da 20 milioni

di Redazione ITASportPress

Il nome di Paulo Sousa era circolato per la panchina del Barcellona per il dopo Luis Enrique. Il tecnico portoghese, vicino anche al Milan la scorsa estate, ha invece scelto la Cina per dimenticare le delusioni alla Fiorentina, ma potrebbe comunque riuscire a coronare il sogno di allenare un certo Andrés Iniesta.

L’Illusionista pare infatti a un passo dal cedere alla corte del Tianjin Quanjian, formazione del massimo campionato cinese allenata nella scorsa stagione da Fabio Cannavaro, ora sulla panchina del Guangzhou Evergrande dopo aver condotto il Tianjin al quarto posto da neopromossa.

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, a dispetto del rinnovo a vita firmato con il Barcellona nello scorso ottobre, Iniesta, classe ’84, avrebbe ceduto alla proposta d’ingaggio dei cinesi, pari a 20 milioni netti. Il trasferimento non porterà invece un solo euro nelle casse dei blaugrana in modo da eludere la “Luxury Tax”, imposta dal governo cinese per limitare le spese faraoniche dei club.

La Chinese Super League è quindi destinata ad accogliere tra pochi mesi una stella di prima grandezza, pur al crepuscolo della carriera. Nel Tianjin militano altre due vecchie conoscenze del calcio europeo come Pato e Witsel.

Le quattro leggende del calcio secondo Iniesta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy