Barcellona, Malcom diventa un caso: ancora escluso dai convocati

Barcellona, Malcom diventa un caso: ancora escluso dai convocati

Il brasiliano strappato in estate alla Roma è stato impiegato per appena 25 minuti in stagione da Valverde

di Redazione ITASportPress
Malcom

Accolto con entusiasmo da critica e tifosi del Barcellona, per il momento Malcom ha fatto parlare di sé più durante il precampionato, e in fase di campagna acquisti, che sul campo.

Non che finora gliene sia stata data la possibilità se è vero che Valverde lo ha fatto giocare per appena venticinque minuti in due spezzoni di campionato, complice anche un infortunio. Ma le due mancate convocazioni per le gare di campionato contro l’Athletic Bilbao e di Champions League in programma mercoledì contro il Tottenham, nonostante i guai fisici siano stati ormai smaltiti, hanno fatto scoppiare inevitabilmente il caso attorno all’attaccante esterno classe ’97 per il quale il Barça ha pagato milioni a fine luglio, strappandolo in extremis alla Roma quando i giallorossi avevano già trovato l’accordo con il Bordeaux e il giocatore era atteso nella Capital.

Anche contro gli Spurs il brasiliano dovrà restare a guardare. E a Roma i rimpianti crescono…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy