Barella: “No a Napoli e Roma, per me c’era solo l’Inter. Cagliari? Sarà strano affrontarla…”

Barella: “No a Napoli e Roma, per me c’era solo l’Inter. Cagliari? Sarà strano affrontarla…”

Il centrocampista sardo sul suo passaggio in nerazzurro

di Redazione ITASportPress

Nicolò Barella è diventato a tutti gli effetti un nuovo giocatore dell’Inter. Il centrocampista sardo ha lasciato il Cagliari e lo ha fatto per i nerazzurri nonostante le tante altre offerte ricevute.

Intervistata dal Corriere dello Sport, il giovane classe ’97 ha parlato della sua decisione e dell’addio alla Sardegna dove ritornerà nel prossimo campionato da avversario.

TRATTATIVA – “Volevo solo l’Inter. Non pensavo a Napoli e Roma. A Giulini avevo detto che se non avesse trovato l’accordo con i nerazzurri sarei rimasto a Cagliari, non dovevo mica scappare. Non avevo nessuna fretta, alla fine per fortuna le due società hanno firmato”.

RITORNO – Spazio anche alla sua ex squadra, il Cagliari, che dovrà affrontare per la prima volta da avversario in questa stagione: “Sarà strano, una parte dei tifosi non ha preso bene il mio addio ma se ci saranno dei fischi li accetterò, capendo il loro stato d’animo”, ha detto Barella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy