Bari, l’ex presidente Giancaspro ricorre contro De Laurentiis e vuole iscrivere la vecchia società in Terza Categoria

Bari, l’ex presidente Giancaspro ricorre contro De Laurentiis e vuole iscrivere la vecchia società in Terza Categoria

La battaglia legale dopo il fallimento non è ancora finita

di Redazione ITASportPress

Il nuovo Bari ha già debuttato in Serie D travolgendo il Messina eppure i fantasmi del passato non smettono di perseguitare i tifosi biancorossi. Secondo quanto riportato dall’Ansa, infatti, l’ex proprietario del club pugliese Cosimo Giancaspro ha presentato ricorso al Tar per l’assegnazione del titolo sportivo ad Aurelio De Laurentiis, che si è incaricato di far rinascere il calcio in città e il cui progetto è stato preferito dal sindaco Decaro ai tanti presentati dopo il fallimento.

E non è finita, perché secondo quanto si legge sulla Gazzetta del Mezzogiorno, Giancaspro è pronto a fare ricorso anche contro la revoca della concessione per l’utilizzo del “San Nicola” in vista della possibile iscrizione del vecchio Fc Bari al campionato di Terza Categoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy