Bayern Monaco, Renato Sanches non vede l’ora: “Grazie a Dio me ne vado…”

Bayern Monaco, Renato Sanches non vede l’ora: “Grazie a Dio me ne vado…”

“Altri 45 minuti e poi me ne vado per sempre”

di Redazione ITASportPress
Renato Sanches

Nonostante altri due anni di contratto, Renato Sanches, 21enne portoghese del Bayern Monaco, non ha alcuna intenzione di proseguire la sua carriera in Germania. Dopo le diverse esternazioni in cui chiedeva di voler giocare di più, il centrocampista, considerato fino a poco fa uno dei maggiori talenti del panorama europeo, all’intervallo dell’ultima partita di Bundesliga ha tirato, quasi, un sospiro di sollielo con dichiarazioni alquanto particolari.

FINALMENTE – Come riporta la Bild, infatti, il portghese avrebbe detto, senza giri di parole: “Grazie a Dio, mancano solo 45 minuti e poi andrò in vacanza. E dopo questo niente, nient’altro al Bayern Monaco. Via per sempre”. Dopo l’exploit del 2016 all’Europeo, il giocatore non ha rispettato le attese, complice anche un difficile ambientamento nella capitale tedesca, adesso, il suo futuro appare davvero lontanissimo dalla Germania e dal Bayern.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy