Bayern Monaco, Vidal allontana il mercato: “Resto fino a giugno, poi vedremo”

Il centrocampista cileno non esclude l’addio alla Germania a fine stagione

di Redazione ITASportPress

L’Inter lo ha sognato già per gennaio, ma giusto per pochi giorni, se non ore, prima di capire che l’operazione non era praticabile per i noti motivi legati al Fair Play Uefa. Più concreto è stato l’interessamento del Chelsea, dove a invocare l’acquisto di Arturo Vidal era stato direttamente Antonio Conte, suo allenatore alla Juventus, ma l’allenatore Jupp Heynckes ha subito spento le voci: il cileno rimarrà al Bayern Monaco fino al termine della stagione.

Poi? Poi si vedrà, come detto dallo stesso centrocampista cileno e come riportato da Kicker: “Resterò sicuramente qui fino a giugno e sono felice, non c’è possibilità che io vada via prima. Spero di vincere la Champions League, poi vedremo cosa succederà. Sono concentrato al 200% sul Bayern e non cambierò squadra per adesso”.

Il contratto di Vidal scadrà nel giugno 2019, ma tutto lascia pensare che in estate il classe ’87 porrà fine alla seconda esperienza della carriera in Germania dopo quella al Bayer Leverkusen che precedette il passaggio alla Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy