Belgio, Martinez: “Real Madrid? Non perdiamo tempo…”

Belgio, Martinez: “Real Madrid? Non perdiamo tempo…”

Il ct dei ‘Diavoli Rossi’ resta vago sull’interesse dei campioni d’Europa per il dopo-Lopetegui

di Redazione ITASportPress

Quando poche parole valgono più di un lungo discorso… La panchina del Real Madrid è saltata dopo il tracollo che i campioni d’Europa hanno subito nel Clasico di domenica.

Il 5-1 per il Barcellona ha spazzato via i dubbi residui sul destino di Julen Lopetegui, esonerato poche ore dopo. Per il momento il presidente Perez, dopo il fallimento della trattativa con Antonio Conte, ha affidato l’interim a Santiago Solari, promosso dalla squadra B, ma la ricerca di un nuovo tecnico “titolare” è già partita.

Il sogno per la prossima stagione è sempre Mauricio Pochettino, che potrebbe però sfumare qualora andasse in porto il corteggiamento a Roberto Martinez.

Il ct del Belgio, terzo all’ultimo Mondiale e Nazionale attualmente al primo posto del ranking Fifa, è legato alla Federazione fino al 2020, ma quando si fa avanti il Real mai dire mai, come insegna proprio il caso di Lopetegui, letteralmente strappato alla Spagna poche ore prima dell’inizio del Mondiale.

Il portavoce della Federazione belga del resto non ha chiuso la porta, limitandosi a invitare il Real a utilizzare, nel caso, contatti diretti. Poche parole, anzi pochissime, le ha invece pronunciate lo stesso Martinez, intervistato dalla tv belga VTM Nieuws: “Non perdiamo tempo parlando di queste cose…”.
Non proprio un rifiuto…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy