Berlusconi, pazza idea Allegri: “Lui al Monza? Non si può escludere nulla…”

Berlusconi, pazza idea Allegri: “Lui al Monza? Non si può escludere nulla…”

L’ex patron rossonero sull’allenatore della Juventus prossimo all’addio

di Redazione ITASportPress
Berlusconi

Intervenuto ai microfoni di Telelombardia, l’ex patron del Milan, attuale numero uno del Monza, Silvio Berlusconi ha parlato di alcuni temi caldi del calcio nostrato. Dalla situazione della sua ex società rossonera, a quello che è stato anche l’allenatore del Diavolo sotto la sua gestione, Massimiliano Allegri che ha dato l’addio alla Juventus nelle scorse ore.

Curioso l’approccio sull’ormai ex tecnico bianconero, con l’ex premier che a sorpresa, e col sorriso, azzarda: “Allegri al Monza? Non bisogna escludere niente, non dipende da me ovviamente. Faccio i complimenti ad Allegri per il successo straordinario alla Juventus”. E su quello che è stato il suo Milan, arrivano un pò di rimproveri: “Gattuso? C’è la domanda di riserva?(ride ndr) Io farei quello che ho sempre fatto, starei vicino ai giocatori, darei loro la carica prima della partita e giocherei con il modulo con cui il Milan è riuscito a rendermi presidente di Club calcistico che ha vinto di più nella storia del calcio mondiale, ovvero con due punte, con una trequartista dietro le due punte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy