ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Boban senza mezzi termini: “Mondiale ogni 2 anni? Idea peggiore della Superlega”

Boban (getty images)

Il commento del dirigente Uefa

Redazione ITASportPress

Zvonimir Boban, Head of Footbal dell'Uefa, ha parlato dell'idea di organizzare il Mondiale ogni due anni nell'intervista a Sportweek: "Io sono favorevole alle novità che migliorano il calcio, ma non bisogna essere ossessionati dal cambiamento. Questa idea del Mondiale ogni due anni di Infantino e Wenger è assurda, peggiore anche dell'idea della Superlega, e sarebbe disastrosa per i giocatori".

Il commento dell'ex giocatore ed ex dirigente anche del Milan poi continua: "Questa cosa spaccherebbe tutte le istituzioni calcistiche, un progetto con i paraocchi che non rispetta nessuno. L'Uefa non proporrà mai un campionato europeo ogni due anni anche se le porterebbe denaro. Il calcio non è di Infantino o di Wenger, non è mio né tuo, è di tutti quelli che lo amano".

Poi sul Milan: "Il Milan era, è e sarà sempre un grande amore, seguo tutte le partite. Erano necessari i classici tre anni per ripartire: nel primo si fa pulizia, il secondo è quello della costruzione, nel terzo puoi competere. Quello che è successo a noi tra errori, correzioni e processo di crescita. Quando dico noi penso al Milan, a me, Maldini e Massara: una bella squadra con uno spirito forte. Di ciò che ho fatto io, non mi pento di nulla. Per amore puoi sacrificarti, ma la dignità non va svenduta mai. Sulle scelte fatte poi dal club, il tempo mi ha dato ragione e la strada intrapresa adesso è corretta. Però servono sempre ambizioni da grande Milan", ha concluso Boban.

 Boban (Getty images)
tutte le notizie di