Brasile, lo strano infortunio di Allan: sbatte la testa prima di entrare in campo

Brasile, lo strano infortunio di Allan: sbatte la testa prima di entrare in campo

Il centrocampista costretto ad una vistosa fasciatura

di Redazione ITASportPress

Il Brasile supera i quarti di finale di Copa America contro il Paraguay. Decisivi i calci di rigore dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari.

Ma aldilà del risultato, fatto molto curioso che ha attirato l’attenzione dei sostenitori verdeoro e non solo, è la vistosta fasciatura con cui il centrocampista verdeoro e del Napoli Allan è sceso in campo ad inizio gara. Il classe ’91, titolare anche grazie al forfait di Casemiro e Fernandinho, ha giocato per 70 minuti, salvo poi lasciare il campo a Willian. Ma al suo ingresso in campo, in tanti si sono chiesti il perché di quel “turbante” in testa.

Come riporta globoesporte.com, Allan al momento di entrare in campo ha sbattuto la testa all’uscita dagli spogliatoi costringendo i medici del Brasile a soccorrerlo e sistemagli la parte superiore del corpo. Nulla di grave, ma una fasciatura blu lo ha accompagnato per oltre un’ora di gioco. Alla fine, il suo Brasile ha vinto ai rigori, ma che infortunio!…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy