Bufera Inter, Nainggolan sospeso per motivi disciplinari

Comunicato ufficiale del club nerazzurro: il belga non sarà a disposizione contro il Napoli

di Redazione ITASportPress

Natale agitato in casa Inter.

All’indomani del pareggio contro il Chievo, infatti, la società ha comunicato di aver sospeso temporaneamente dall’attivià Radja Nainggolan.

Freddo il comunicato del club, che non specifica i motivi della decisione: “FC Internazionale Milano comunica che Radja Nainggolan è momentaneamente sospeso dall’attività agonistica per motivi disciplinari”.

Secondo quanto riporta SportMediaset, il motivo sarebbe legato a un ritardo all’allenamento, anche se il sospetto è che si sia trattato di una somma di circostanze, considerando anche la controversa vicenda uscita nei giorni scorsi sulla denuncia per gli assegni clonati e la scoperta di puntate al casinò da parte del centrocampista belga.

L’ex romanista non sarà quindi a disposizione di Spalletti per la delicata partita in programma a Santo Stefano in casa contro il Napoli alle ore 20.30

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy