Cagni: “Napoli? Impossibile vincere se Sarri gioca sempre allo stesso modo”

Cagni: “Napoli? Impossibile vincere se Sarri gioca sempre allo stesso modo”

L’esperto allenatore spietato dopo la sconfitta contro la Roma: “Sono dell’idea che si possa vincere anche giocando male”

di Redazione ITASportPress
Cagni

L’eco della sconfitta del Napoli contro la Roma, non costata ancora il primo posto, ma un pericoloso avvicinamento della Juventus che ha una partita in meno, non si è spenta nonostante il calcio italiano abbia dovuto vivere una domenica tragica.

Gli azzurri sono attesi al riscatto già domenica sera contro l’Inter, ma intanto torna a fiorire il dibattito sull’integralismo tattico di Maurizio Sarri.

Tra i più critici verso il tecnico del Napoli c’è Luigi Cagni, che ha parlato con toni chiari a Radio Marte:

“Il Napoli ha sempre perso le partite che possono far vincere qualcosa, quelle decisive per il campionato – ha detto il tecnico bresciano – Non penso sia un caso. Su questo Sarri deve fare un salto in avanti, io sono dalla parte di quelli che possono vincere giocando anche male: questo passaggio deve farlo, non puoi mettere in testa ai tuoi che vinci in un solo modo. O fa questo passo in avanti oppure sarai un allenatore che non vincerà mai nulla”.

Sarri: “Contro la Roma partita maledetta”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy