Calabria, niente social e videogiochi: “Preferisco passeggiare per i vigneti…”

Parla l’esterno del Milan

di Redazione ITASportPress

C’è spazio anche per argomenti extra calcio nella lunga ed interessante intervista rilasciata al Corriere della Sera da parte di Davide Calabria. Il terzino del Milan ha parlato del suo rapporto con i social network ed in generale delle sue passioni e hobby extra pallone.

A tutto Calabria

Calabria (getty images)

“Sinceramente ai videogiochi perdo sempre. E poi non mi divertono. A volte mi chiedo come facciano i miei compagni a star davanti allo smartphone tutto il giorno. Meglio due passi all’aria aperta, stare con le persone vere, in carne e ossa”, ha detto Calabria. “Si, uso i social, ma non li amo. Sono rimasto un ragazzo di campagna. Quando posto torno dai miei genitori e dai miei amici, con loro passeggio per i campi e vado per vigneti”. “Dove nasce la mia passione per i vini? Sono sempre stato affascinato, sono un collezionista come mio nonno. Ecco, se devo dire quale sia il mio hobby dico l’enologia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy