Calcio e tv, la Rai si riprende la Champions e Sky risponde con Euro 2020

Calcio e tv, la Rai si riprende la Champions e Sky risponde con Euro 2020

Alla tv satellitare anche il Mondiale di Formula 1 per le prossime tre stagioni, ma il Gp d’Italia sarà in chiaro

di Redazione ITASportPress
Champions League

Giornata importante quella di giovedì 25 gennaio sul fronte diritti tv dei grandi eventi sportivi. Se infatti Sky Sport ha ufficializzato quanto nell’aria da giorni, ovvero l’acquisizione in esclusiva del Mondiale di Formula 1 per le prossime tre stagioni (la Rai trasmetterà solo il Gp d’Italia, uno dei quattro che Sky manderà in onda anche in chiaro su Tv8), sul fronte calcistico le due emittenti hanno raggiunto un’intesa per la trasmissione delle partite della Champions League per il triennio 2018-2021. Sky Sport ha infatti concesso all’emittente di stato la sublicenza per mandare in onda in diretta in chiaro la miglior partita delle squadre italiane al mercoledì: la Champions torna quindi sulle reti Rai dopo 6 anni di assenza. Nel pacchetto sono comprese anche semifinali e finale e la trasmissione della Supercoppa Europea, sempre per le prossime tre stagioni.

Nel contempo Sky ha acquistato i diritti di tutto il prossimo Campionato Europeo di calcio del 2020, in programma dal 12 giugno al 12 luglio. Tutti i 51 match saranno trasmessi in diretta, 24 in esclusiva.

Per la prima volta nella storia, il prossimo Europeo sarà itinerante, per celebrare i 60 anni dalla prima edizione: previste gare in 13 nazioni diverse, la partita inaugurale sarà all’Olimpico di Roma.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy