Calcio in TV, Sky punta su Serie A e B e Premier League, Premium con la Champions

Calcio in TV, Sky punta su Serie A e B e Premier League, Premium con la Champions

Sky e Mediaset continuano a contendersi il mercato pay e ritoccano i loro palinsesti per provare a incrementare gli introiti: la prima si arricchisce con la Premier League, la seconda trasmette in chiaro i match di Champions delle italiane.

di Redazione ITASportPress

Si avvicina il fischio d’inizio della stagione calcistica, con i preliminari di Champions dal 16 agosto e il campionato di serie A in partenza il 20. Sky e Mediaset continuano a contendersi il mercato pay e ritoccano i loro palinsesti per provare a incrementare gli introiti: la prima si arricchisce con la Premier League, la seconda trasmette in chiaro i match di Champions delle italiane.

Mediaset ha superato quota due milioni, ma Sky resta abbondantemente avanti, avvicinandosi ai 4,8 milioni.

Ecco il quadro, così come riporta ANSA:

SKY SPORT – La tv satellitare punta ancora sull’offerta completa di serie A e serie B e lancia in esclusiva la sempre più ricca Premier League, che torna per tre stagioni con 255 incontri l’anno. Total Football, tutto il calcio possibile, questo lo slogan di Sky: oltre 2.300 partite dal vivo e 4.000 ore totali. Sono 380 le gare di serie A, 132 in esclusiva, 472 quelle di serie B. La pay tv di Rupert Murdoch si arricchisce di altre esclusive come l’Europa League (205 partite) e i match di qualificazione ai Mondiali 2018 in Russia (190 partite, di cui 150 in Europa e 40 in Sudamerica). Confermati Bundesliga, FA Cup e League Cup. Altra novità è la Coppa d’Africa, trasmessa per la prima volta. Sul fronte tecnologico arriva il super HD, il canale che il 20% degli abbonati ha già sperimentato durante Euro 2016. Per quanto riguarda gli approfondimenti, Ilaria D’Amico torna alla guida di Sky Calcio Show. Conferme anche per Fabio Caressa e il suo Sky Calcio Club, con l’eccezione dell’uscita di Zvonimir Boban (ormai vicesegretario Fifa) e dell’arrivo di Paolo Di Canio, e per il gruppo di Diletta Leotta alla guida di Sky Serie B.

MEDIASET PREMIUM – Fiore all’occhiello di Mediaset Premium è la Champions, che comincerà con i playoff (16/17 l’andata e 23/24 agosto il ritorno), visibili solo per gli abbonati. La Roma affronterà il Porto in trasferta mercoledì 17. Tutta la competizione, al via con la fase a gironi il 13/14 settembre, sarà in esclusiva. Canale 5 mostrerà in chiaro un match a settimana di una delle squadre italiane. In campo Juventus, Napoli e Roma, se supererà i preliminari. Finale a Cardiff il 3 giugno 2017. Per quanto riguarda la serie A, Premium trasmetterà in diretta tutte le partite in casa e in trasferta di Milan, Inter, Juventus, Roma, Napoli, Lazio, Fiorentina e Genoa. I match più importanti potranno essere seguiti in ultra definizione 4K. In HD si potranno vedere anticipi, posticipi, le migliori partite della domenica pomeriggio e Diretta Premium. In esclusiva le immagini degli spogliatoi e le interviste flash a fine primo tempo. La nuova domenica di Premium Sport partirà dalle 8 del mattino e continuerà fino all’una di notte, sempre in diretta: rassegna stampa, studi pre e post, partite, YouPremium e TG. Premium Sport punta anche sulla Champions League dei giovani, su campionato e Coppa di Lega francesi e sul campionato scozzese.

TV IN CHIARO – Per quanto riguarda l’offerta free, torna Tiki Taka – il calcio è il nostro gioco, ogni lunedì in seconda serata a partire dal 22 agosto su Italia 1, sempre con Pierluigi Pardo (e con il pubblico in studio). Sulla stessa rete la domenica, Sport Mediaset XXL con Mino Taveri. Sul fronte Rai, il 27 agosto debutta su Rai2 – al posto di Sabato sprint – la nuova rubrica Calcio Champagne con Marco Lollobrigida. Il giorno dopo torna “La domenica sportiva”, che dopo due appuntamenti ‘anomali’ (il primo incentrato sulle partite serali, il secondo sulla Nazionale che il 5 settembre gioca ad Haifa contro Israele per le qualificazioni ai mondiali), andrà a regime dall’11 settembre, quando partirà anche Novantesimo minuto. Da definire la squadra completa dei conduttori.

LEGA PRO IN STREAMING A PAGAMENTO – Una novità per gli appassionati di LegaPro. Le immagini delle partite della terza serie saranno nuovamente trasmesse in streaming dalla piattaforma internet Sportube.tv, ma da quest’anno a pagamento. Ma presto potrebbero esserci novità per la trasmissione delle partite in casa e trasferta di alcuni club che potrebbero andare su Sky Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy