Camerun, 30 anni dopo la promessa arriva il premio ai giocatori di Italia ’90: una casa per tutti gli atleti

Camerun, 30 anni dopo la promessa arriva il premio ai giocatori di Italia ’90: una casa per tutti gli atleti

Il gesto del Governo che mantiene il patto con i calciatori

di Redazione ITASportPress
Camerun

Dopo 30 anni il governo del Camerun ha mantenuto la promessa: una casa in regalo ad ogni giocatore della squadra che fu la rivelazione del Mondiale di Italia ’90. Come riporta Goal, infatti, è arrivata la notizia tanto attesa che premia, finalmente, i giocatori che avevano sorpreso durante la spedizione nel nostro Paese. L’attuale Presidente delle Repubblica Paul Biya avrebbe deciso di tenere fede al patto stipulato dai suoi predecessori.

Camerun: arriva il premio… 30 anni dopo

Camerun
Camerun (getty images)

Dopo oltre 30 anni la promessa del governo del Camerun è stata mantenuta: tutti i giocatori della sorprendente spedizione a Italia ’90 riceveranno in regalo una casa. Il merito è dell’attuale Presidente della Repubblica Paul Biya che ha deciso di tenere fede alla promessa fatta in passato da chi lo ha preceduto. Il Camerun di Roger Mlla era riuscito a battere l’Argentina di Maradona e arrivare ai quarti di finali contro l’Inghilterra.

Al ritorno in patria, il governo promise un appartamento in regalo a tutti i 22 eroi di quel mondiale. 30 anni dopo ecco la svolta. Superati i problemi burocratici e con la spinta social dell’ex difensore Ebwellè che avevascritto una lettera all’attuale presidente, ecco l’ok del Governo. 30 anni dopo quei calciatori riceveranno il premio promesso.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy