Cannavaro e l’esperienza al Real Madrid: “Faticai all’inizio. Mi andava tutto storto…”

Cannavaro e l’esperienza al Real Madrid: “Faticai all’inizio. Mi andava tutto storto…”

Il difensore ha ricordato alcuni momenti della sua carriera in Spagna

di Redazione ITASportPress

Fabio Cannavaro si racconta e lo fa nel corso di un’intervista ai microfoni di Sky Sport. L’ex storico difensore campione del mondo e Pallone d’Oro ha parlato del suo periodo al Real Madrid e alle difficoltà avute all’inizio.

Nell’occasione, ha spiegato anche del centrale olandese della Juventus Matthijs de Ligt, anche lui alle prese con la prima annata in Serie A e qualche iniziale problema di adattamento al campionato italiano: “Io ho passato un periodo simile quando arrivai al Real Madrid. Arrivai in una squadra nuova, in un calcio totalmente diverso dal nostro”, ha detto Cannavaro. “Trovai una squadra dove si lavorava più a livello individuale che collettivo e faticai. I primi tre mesi mi andava tutto storto. Fu un periodo difficile. Penso che a De Ligt sia capitata una cosa simile. Perché giocava in una squadra per tanti anni e si giocava sempre alla stessa maniera. Poi si è trovato catapultato in una realtà diversa, in un calcio diverso. Però secondo me resta un giocatore molto molto forte”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy