ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

DA DIFENSORE A DIFENSORE

Cannavaro: “Maguire e Stones buoni difensori ma Chiellini di un altro livello. Io varrei 100 milioni”

Fabio Cannavaro (getty images)

Parla l'ex campione del mondo con l'Italia

Redazione ITASportPress

Interessante intervista rilasciata al The Sun da parte dell'ex difensore e Pallone d'Oro Fabio Cannavaro. L'ex calciatore, ora allenatore, ha parlato in modo particolare di quelli che sono i migliori giocatori del reparto difensivo nel panorama calcistico inglese facendo un parallelo anche con quelli italiani.

PARAGONE - "Stones e Maguire hanno mostrato cose interessanti negli ultimi anni. Entrambi sanno giocare a calcio, difendono bene e non temono nessuno. Sono due punti di riferimento, rispettivamente per Manchester City e Manchester United, e senza dubbio i due migliori difensori inglesi", ha esordito Cannavaro. "Quando il gioco si fa duro, si assumono la responsabilità e non hanno paura di provare cose nuove, ma Chiellini incarna ancora lo spirito del difensore italiano e quel livello di concentrazione necessario per fermare un attaccante in un momento difficile. In questo, secondo me Maguire e Stones possono essere mancanti in quella 'cattiveria' che Giorgio invece ha. In Italia si dice che i grandi attaccanti vendono i biglietti ma i grandi difensori vincono le partite".

MERCATO - Facendo riferimento alle grandi somme di denaro spese in Premier League per acquistare i difensore prima citati, Cannavaro ha risposto ad alcune domande a proposito della somma che ci sarebbe voluta ora per acquistare lui quando ancora era calciatore: "Beh, vincere un Mondiale eleva un giocatore ad essere leggenda. Il Pallone d'Oro che ho vinto dopo il mondiale del 2006 sicuramente è stato frutto di quel torneo. In quell'anno, certamente, per acquistarmi ci sarebbe voluto qualcosa attorno ai 100 milioni".

 Cannavaro (Getty Images)
tutte le notizie di