CASO CATANIA, Gozzi: “La Virtus Entella è stata danneggiata. Vogliamo essere riammessi in B”

di Redazione ITASportPress

“Vogliamo che sia fatta la più assoluta chiarezza. Se i fatti saranno accertati, chiederemo che venga riscritta la classifica e che l’Entella ritorni dov’era”. Lo dice il presidente della Virtus Entella, Antonio Gozzi, in un’intervista a Il Secolo XIX riportata sul sito del club. Ribadita la posizione ufficiale dell’Entella in merito all’inchiesta ‘Treni del Goal’. “Non guardo al ripescaggio ma continuo a pensare che il nostro caso sia quello della riammissione – aggiunge -. Se il Catania è arrivato due punti davanti a noi e verrà dimostrato che le partite sotto indagine sono state effettivamente aggiustate, non vedo francamente altre alternative. Se così fosse siamo stati chiaramente danneggiati. Ci sentiamo parte in causa e lesa. Costituirci e partecipare al processo è un nostro diritto e sicuramente sfrutteremo questa opportunità”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy