CASO CATANIA, Tavecchio: “Sono costernato dai fatti. Saremo inflessibili”

di Redazione ITASportPress

“Sono costernato da questi fatti, bisogna stroncarli, saremo inflessibili. La procura federale si è attivata, comunque su alcune segnalazioni era già a lavoro”.Così il presidente della Figc, Carlo Tavecchio, a proposito dell’inchiesta ‘I treni del gol’ sul Catania e sulle possibili partite combinate in Serie B. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy