Caso Koulibaly, anche Kompany si schiera contro gli insulti razzisti: “Inacettabile! Deve tornare la ragione”

Il difensore del Manchester City ha manifestato il suo disgusto tramite un tweet

di Redazione ITASportPress
Kompany

La notizia dei cori razzisti indirizzati a Kalidou Koulibaly durante la gara del Boxing Day tra Inter e Napoli ha varcato i confini italiani, destando scalpore in tutta Europa. Tra le voci accorse in difesa del giocatore senegalese si registra quella del difensore del Manchester City Vincent Kompany, che ha scelto twitter per esprimere il proprio disgusto sull’increscioso episodio andato in scena al Meazza: “Veramente?! Koulibaly abusato razzialmente a San Siro. Raheem Sterling allo Stamford Bridge… Questo è inaccettabile! I politici eletti si danno il tono con una retorica divisiva, ma a qualche livello deve tornare la ragione! Rispetto per Ancelotti ed i compagni del Napoli per i commenti nel post partita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy