Cassano e il sogno ‘loco’: “Io ds? Un giorno sì e vorrei lavorare con Bielsa…”

FantaAntonio si confessa

di Redazione ITASportPress

Mai banale e sempre sopra le righe, Antonio Cassano si racconta e lo fa in una lunga e curiosa chiacchierata su Instagram con l’amico giornalista Pierluigi Pardo. Temi caldi l’emergenza coronavirus, con le tante morti anche nel mondo dello sport – ultima quella della madre di Pep Guardiola – ma anche uno sguardo al futuro con una rivelazione importante da parte di FantAntonio.

DIRETTORE SPORTIVOCassano, dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, pensa ad una carriera da dirigente con un sogno nel cassetto: lavorare con un tecnico in particolare, Marcelo Bielsa: “Se un giorno diventerò direttore sportivo farò di tutto per portarlo nella mia squadra”, ha detto l’ex attaccante. “Lui è un rivoluzionario del calcio, è una persona disciplinata, ha personalità… Mi piacerebbe lavorare con lui”. Insomma, Cassano-Bielsa coppia loca del futuro…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy