Cassano senza freni: “CR7 il più decisivo in A del 2020. Solo la Juventus può perdere lo scudetto…”

FantAntonio ha analizzato l’ultimo anno di calcio

di Redazione ITASportPress
Cassano

Parole al miele per Stefano Pioli e Cristiano Ronaldo, un po’ meno per Gianluigi Donnarumma. Antonio Cassano non ha freni e nel corso della consueta diretta su Twitch con la Bobo TV, la trasmissione pensata in streaming da Christian Vieri, l’ex talento di Bari Vecchia si lascia andare ad un’analisi del 2020 piuttosto completa.

Cassano: da CR7 allo scudetto

Cassano
Cassano (screenshot BoboTV)

“L’uomo più decisivo della Serie A? Dico Cristiano Ronaldo quasi a malincuore ma con grande distacco dagli altri. Quando c’è lui parti sempre da 1-0, quando non c’è fai fatica a calciare in porta”, ha detto Cassano senza pensarci un attimo. Lui è il giocatore più forte in Serie A”. E sulla Juventus: “Gli ultimi 6-7 mesi di Sarri sono stati molto complicati. Non dovevano solo vincere ma entrare anche in un sistema di gioco molto diverso rispetto alla storia della Juve. Hanno fatto grandi sacrifici e hanno vinto lo scudetto. Pirlo? Apprezzo la novità. Lui è arrivato alla Juve cercando la novità, il suo coraggio e la sua personalità vanno premiati: farà una grande carriera. La Juve è l’unica che può perdere lo scudetto”, ha detto FantAntonio magari anche in modo scaramantico vista la sua fede non proprio bianconera.

Tra i più apprezzati anche il tecnico del Milan Stefano Pioli: “Mi è piaciuto molto, non solo nella gestione di Ibra: è stato bravo a farsi amare da Ibrahimovic ma soprattutto a farsi seguire da tutti gli altri. Ha fatto la stagione più bella della sua vita”. Restano in casa rossonera, invece, non proprio parole al miele per Donnarumma: “Vi faccio almeno 7-10 nomi di portieri più forti anni luce: Allisson, Ter Stegen, Oblak, Neuer…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy