Catania tra futuro societario e playoff: il punto della situazione

Catania tra futuro societario e playoff: il punto della situazione

La società etnea si prepara per affrontare delle settimane calde per il proprio futuro

di Redazione ITASportPress
tecnico del Catania

Il Catania domani scenderà in campo contro la Virtus Francavilla, nella propria gara d’esordio per i play off di Serie C, competizione che potrebbe rivelarsi determinante per le sorti della squadra etnea. Però il futuro del Catania non passa soltanto dal campo ma anche dal tribunale.

L’ATTESA PER IL BANDO

Catania
(Getty Images)

Il Catania attende sviluppi per quel che riguarda il proprio futuro societario. Lo stesso la Sigi Spa rappresentata da Maurizio Pellegrino e da altri soggetti interessati al club. Entro domani dovrebbe arrivare la pubblicazione del bando per la vendita della società, ma non solo. Quella di domani sarà una giornata parecchio calda per la città etnea: l’amministratore delegato Astorina si recherà in tribunale per delineare il piano di rientro economico da parte di Finaria. All’interno del piano di rientro economico vi è anche la situazione pendente degli stipendi di gennaio-febbraio, che salvo imprevisti dovrebbero essere versati proprio domani, sebbene non sarà possibile utilizzare l’intera cifra di 300.000€ per gli arretrati dei giocatori finché non arriverà l’ok del Tribunale.

QUASI TUTTI PRESENTI

(Getty Images)

I giocatori che intanto aspettano gli stipendi arretrati saranno quasi tutti presenti in vista dell’importante gara contro la Virtus Francavilla. Quasi tutti, perché Di Molfetta è ormai out dal momento che non si è mai presentato a Torre del Grifo per gli allenamenti, addivenendo ad un punto di rottura difficilmente recuperabile. Il resto della squadra è pronta e motivata ad affrontare un match che rappresenta l’inizio di un percorso sotto gli ordini di Mister Lucarelli che potrebbe condurre la squadra verso obiettivi apparentemente difficili.

TERZO ROUND

Curcio Catania
screenshot sito ufficiale catania

Per il Catania il match contro la Virtus Francavilla rappresenta un terzo round stagionale contro questa squadra. All’andata nella gara casalinga il Catania seppe imporsi per 2-1 in rimonta, con il pareggio di Lodi e la rimonta completata da Sarno. Al ritorno le due squadre terminarono la partita a reti bianche. Due precedenti che lasciano ben sperare la squadra di Lucarelli in vista del match, ma che non devono far cullare i protagonisti dal momento che i play off di Serie C rappresentano una vera e propria lotteria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy