ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Ceferin: “Superlega? Chiamatela Terrible League. Mondiale ogni 2 anni non si farà”

Ceferin (Getty Images)

Le parole del numero uno della Uefa

Redazione ITASportPress

Aleksander Ceferin, presidente Uefa, ha rilasciato un'interessante intervista al Corriere della Sera, nella quale ha parlato di molti argomenti. Dalle tematiche della guerra in Ucraina, fino alla Superlega e all'ipotesi del Mondiale ogni due anni.

Sulla guerra: "Dispiace punire gli atleti russi, ma è giusto così", ha esordito Ceferin. "L'addio allo sponsor Gazprom? Con Gazprom sono stati persi dei soldi. Finanziariamente è costato molto. Per noi è un colpo al portafoglio, ma alla gente viene tolta la vita. Parlo tutti i giorni con Pavelko, presidente della federazione ucraina. Ho avvisato quello della federcalcio russa prima di decidere: non sono un codardo, non faccio le cose di nascosto".

Dopo aver affrontato il tema delicato delle vicende tra Russia e Ucraina, spazio anche alla Superlega: "Se la Corte europea dirà che siamo un monopolio, Juventus, Real Madrid e Barcellona, escano pure e si facciano la loro Uefa. E poi finiamola di chiamarla Superlega, chiamiamola per quel che è: la Terrible League".

Un commento anche sulla possibilità del Mondiale ogni due anni: "Per quanto ne so il progetto non è più sul tavolo: erano tutti contrari. La Coppa del Mondo per club ogni 4 anni va benissimo".

Sulla possibilità dell'Italia di ospitare Euro 2028 o Euro 2031: "Le chance le ha, ma deve investire: da tanti anni non rifate gli stadi. Non avete impianti nuovi e quei pochi rifatti sono piccoli. Mi dicono che pure San Siro sarà rimpicciolito. Va coinvolto il governo, è un’operazione che fa bene al Paese".

 (Getty Images)
tutte le notizie di