Chelsea, l’ex Drogba rivela le confidenze di Salah

Chelsea, l’ex Drogba rivela le confidenze di Salah

L’ivoriano racconta un particolare inedito sulla breve esperienza dell’ex romanista a Stamford Bridge

di Redazione ITASportPress

Mohamed Salah è il giocatore del momento in Premier League. Capocannoniere con 13 gol, ai vertici anche della classifica degli assist, l’ex romanista è stato appena nominato giocatore africano dell’anno.

Insomma, trattasi di un rimpianto non tanto per la Roma, che ha incassato la somma record di 42 milioni più bonus (cessione più remunerativa nella storia del club), quanto per il Chelsea, dove Salah transitò per pochi mesi tra gennaio 2014 e gennaio 2015, senza ambientarsi, prima di essere ceduto in prestito alla Fiorentina.

Didier Drogba ha condiviso pochi mesi di spogliatoio con l’ex viola dopo il suo ritorno al Chelsea nel 2014 e ha rivelato in un’intervista a BBC Sport un particolare curioso su cosa l’egiziano era solito dire all’illustre compagno:

“Mi ripeteva sempre ‘Non riesco a segnare, non capisco il perché’. Gli rispondevo ciò che penso ora, che era solo una questione di tempo e di fiducia. Quando si ha fiducia tutto può succedere ed infatti oggi Mohamed segna tantissimo: è incredibile quanto è migliorato, quanto sia bravo a dribblare e a trovare il gol con continuità”.

Salah fa piangere gli egiziani

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy