Chelsea, stampa ed ex giocatori distruggono Morata: “I compagni non si fidano di lui”

Chelsea, stampa ed ex giocatori distruggono Morata: “I compagni non si fidano di lui”

L’attaccante spagnolo continua a deludere e c’è chi ironizza: “Non sta in piedi: ha la labirintite?”

di Redazione ITASportPress

Nel Chelsea di Maurizio Sarri che ha già conquistato i favori della critica e degli spettatori neutrali della Premier c’è una spina che rischia di diventare sempre più dolorosa. Il rendimento di Alvaro Morata.

L’attaccante spagnolo è stato giudicato all’unanimità come il peggiore in campo contro il Manchester United. Stampa e ex calciatori ora opinionisti non hanno dubbi: con un altro centravanti al posto dell’ex juventino il Chelsea avrebbe molte possibilità di conquistare il titolo, in virtù della cifra di gioco proposta dalla squadra.

Duro in particolare il Daily Mail, che mette in discussione la scelta di Sarri di preferire Morata a Giroud, per la capacità dello spagnolo di aiutare maggiormente lo sviluppo del gioco, puntando il dito contro la gestione Conte, che ha favorito la cessione di Diego Costa, grazie al cui gioco Hazard fu eletto miglior giocatore della Premier nella stagione 2014-2015, conclusa con la vittoria del campionato da parte del Chelsea di Mourinho.

Secondo il quotidiano inglese, con uno qualunque dei tre attaccanti in forza al Manchester United, tra Rashford, Lukaku e Martial, i Blues avrebbero battuto i Red Devils.

Non manca anche l’ironia, legata ai tanti scivoloni di Morata in partita: “Inciampa sempre, magari ha la labirintite…” si legge.

Una spiegazione tattica viene dall’ex Chelsea Ruud Gullit, ora opinionista a beIN Sports: “Willian e Hazard si passano il pallone e non servono mai Morata. Vero è che per un attaccante è difficile giocare così, ma quando lo cercano non lo trovano. Evidentemente non si fidano di lui”.

.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy