Cina, Carrasco rompe con il Dalian Yifang: si rifiuta di giocare, multa e sospensione

Cina, Carrasco rompe con il Dalian Yifang: si rifiuta di giocare, multa e sospensione

L’esterno belga ha 3 giorni di tempo per cambiare comportamento ed essere reintegrato in squadra

di Redazione ITASportPress

Brutto momento in Cina per il belga Yannick Ferreira Carrasco, ex stella di Monaco e Atletico Madrid, ma che dal febbraio del 2018 gioca nel Dalian Yifang (da qualche mese anche la squadra dell’ex Napoli Marek Hamsik). L’esterno classe 1993, dotato di tecnica raffinatissima, è stato sospeso dal club dopo un suo rifiuto di scendere in campo per una partita di campionato e per alcuni comportamenti che non sono piaciuti alla dirigenza durante gli allenamenti, in settimana. In più gli è stata inflitta una ammenda piuttosto consistente. Carrasco ha 3 giorni di tempo per cambiare il suo atteggiamento e quindi rientrare in squadra, ma di sicuro in Europa si osserva attentamente la situazione, ora che il calciomercato impazza. Con la maglia del Monaco ha conquistato la promozione in Ligue 1 nel 2013, poi dal 2015 al febbraio del 2018 ha giocato con l’Atletico Madrid, dove si è fatto conoscere a tutto il mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy