Clamoroso a Livorno: via 18 calciatori in scadenza! Squadra ridotta all’osso

Il club toscano è ultimo in classifica in Serie B

di Redazione ITASportPress
Livorno

Il Livorno manda tutti a casa dando persino il benservito. Diciotto giocatori sono stati svincolati oggi dopo la scadenza naturale del loro contratto, lasciando Mister Filippini con la squadra ridotta all’osso e tanti problemi adesso da risolvere.

LIBERI TUTTI

Spinelli
Getty images

Saranno 18 i giocatori del Livorno che abbandoneranno oggi la squadra, decisione del Presidente Spinelli che considerata anche la situazione in classifica ha deciso di non rinnovare il contratto a tutti i giocatori in scadenza nella giornata di oggi. Una decisione forte e che farà discutere in tantissimi, e che complica una situazione stagionale già abbastanza complessa per i toscani, con la squadra che dovrà essere reinventata in vista delle ultime giornata.

I 18 MANDATI VIA

Livorno (getty images)

Tra i 18 giocatori del Livorno che sono stati mandati via troviamo dei nomi parecchio interessanti, come Manuel Marras o Matìas Silvestre. Ma non solo loro. Adesso tutti questi giocatori saranno svincolati contrattualmente, accendendo una vera e propria bolgia di mercato attorno a loro, tra tante squadre che cercheranno di accaparrarsi le loro prestazioni a costo zero. La lista dei giocatori svincolati include: Matìas Silvestre, Andrea Luci, Michel Morganella, Adrian Stoian, Matteo Ricci, Luca Rizzo, Manuel Marras, Robin Simovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy